Foto di gruppo dei missionari scalabriniani riuniti per il XV Capitolo generale della congregazione (9 ottobre - 4 novembre 2018)Dal 9 ottobre al 4 novembre 2018 si è svolto a Rocca di Papa, in provincia di Roma, il XV Capitolo generale ordinario della congregazione scalabriniana. All’evento hanno partecipato oltre quaranta missionari, delegati delle Regioni e delle Province scalabriniane nel mondo. Il Capitolo generale si tiene ogni sei anni ed è sempre un evento molto atteso, anche perché i confratelli riuniti sono chiamati ad eleggere un nuovo superiore generale e i cinque membri che faranno parte della direzione generale.

Le video interviste dell’UCoS ai padri capitolari

L’album Facebook del XV Capitolo generale scalabriniano

XV Capitolo generale dei missionari scalabriniani. La nuova Direzione generalePadre Chiarello, nuovo superiore generale

Il 24 ottobre 2018 all’ufficio di superiore generale è stato eletto padre Leonir Chiarello, per lungo tempo rappresentante dello Scalabrini International Migration Network (SIMN) presso le Nazioni Unite.

Il giorno seguente, sono stati eletti i cinque nuovi consiglieri che compongono con lui la Direzione generale. Fra questi c’èanche padre Gianni Borin, finora superiore regionale dei missionari in Europa e Africa, che dovrà svolgere anche il ruolo di vicario generale ed economo. Accanto a lui, padre Mariano Cisco (secondo consigliere generale), padre Mario Geremia (terzo consigliere generale), padre Graziano Battistella (quarto consigliere generale) e padre Luigi Sabbarese (procuratore generale).

L’elezione della nuova Direzione generale

XV Capitolo generale dei missionari scalabriniani. L'udienza con papa FrancescoL’incontro degli scalabriniani con papa Francesco

Lunedì 29 ottobre 2018 i missionari partecipanti al Capitolo hanno incontrato in udienza papa Francesco. Dopo averli ringraziati per il loro impegno, il pontefice ha rivolto ai missionari un discorso a braccio nel quale li ha invitati a insegnare l’accoglienza dello straniero e a restare migranti, nel cammino con i fratelli, nello studio e nella preghiera.

L’udienza con papa Francesco

 

f f
Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.