A Dialoghi e Letture, le leggi sulle migrazioni in Italia, da Crispi a oggi. Dalla legge del 1888 al decreto sicurezza: il 17 dicembre 2018 studiosi e ricercatori a Roma per parlare di quanto si è fatto e si può ancora fare per i migrantiLunedì 17 dicembre 2018 un nuovo appuntamento (il diciottesimo della serie) con Dialoghi e Letture, l’iniziativa dell’Ufficio Comunicazione Scalabriniani (UCoS) e della Fondazione Centro Studi Emigrazione di Roma (CSER) per l’approfondimento del fenomeno della mobilità umana.

Le osservazioni di monsignor Scalabrini

La sede scalabriniana di via Dandolo 58, a Roma, ha ospitato un’intera giornata di convegno dal titolo Dal dibattito del 1888 sulla legge Crispi per l’emigrazione a oggi. L’evento ha fornito l'occasione per analizzare l’evoluzione del dibattito sul fenomeno migratorio e del relativo processo legislativo in Italia, con un’attenzione al contributo offerto dalla Chiesa cattolica e, in particolare, da monsignor Giovanni Battista Scalabrini e dai missionari scalabriniani.

Punto di partenza, la norma che può essere considerata la prima legge italiana sulle migrazioni, la legge Crispi per l’emigrazione italiana del 30 dicembre 1888, e le osservazioni di monsignor Scalabrini (fra queste, Il disegno di legge sull’emigrazione italiana. Osservazioni e proposte, dello stesso anno).

giovanni terragni scalabrinianiMattina: migrazioni tra Ottocento e Novecento

Nella sessione mattutina, moderata da padre Gabriele Beltrami (direttore dell’UCoS), sono stati presentati i flussi migratori italiani tra Ottocento e Novecento, con particolare attenzione all’impianto legislativo del Regno d’Italia relativamente alle migrazioni prima della legge del 1901, e sono stati analizzati gli interventi e i suggerimenti di monsignor Scalabrini.

Programma del mattino (10,00-13,00)

IntroduzioneMatteo Sanfilippo (direttore CSER),

Le migrazioni italiane tra Otto e Novecento – Emilio Franzina (docente di Storia contemporanea all'Università di Verona)

La legislazione sulle migrazioni italiane sino al 1901 – Dolores Freda (docente di Storia del diritto medievale e moderno all’Università degli studi di Napoli Federico II)

L’intervento di monsignor Scalabrini nel campo legislativopadre Giovanni Terragni (archivista generale della congregazione scalabriniana)

Guarda l'intervento di Matteo Sanfilippo (prima parte, seconda parte)

Guarda l'intervento di Emilio Franzina

Guarda l'intervento di padre Giovanni Terragni

Pomeriggio: il fenomeno migratorio dopo il 1945

Nella sessione pomeridiana, moderata da padre Aldo Skoda (preside dello Scalabrini International Migration Institute – SIMI), sarà discussa l’evoluzione delle migrazioni italiane dopo il 1945, sia verso l’estero sia all’interno della penisola, e il loro combinarsi con i flussi in arrivo, sarà analizzata la susseguente elaborazione legislativa e infine valutata l’opera della congregazione scalabriniana sino alla recente nascita del dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale. A concludere la sessione, i saluti della nuova Direzione generale scalabriniana, presentati da padre Gianni Borin, vicario generale ed economo della congregazione.

Programma del pomeriggio (14,00-17,30)

Le migrazioni italiane dopo il 1945: la mobilità degli italiani – Corrado Bonifazi (demografo e direttore dell’Istituto di Ricerche sulla Popolazione e le Politiche Sociali – IRPPS, già ospite di Dialoghi e Letture)

Le migrazioni italiane dopo il 1945: la popolazione in ingressoMichele Colucci (ricercatore dell’Istituto di Studi sulle Società del Mediterraneo– ISSM, che proprio a Dialoghi e Letture ha recentemente presentato il suo Storia dell'immigrazione straniera in Italia)

Il quadro legale – Mattia Vitiello (ricercatore presso l’Istituto di ricerche sulla popolazione e le politiche sociali – IRPPS-CNR, anche lui recente ospite di Dialoghi e Letture)

Il ruolo della congregazione scalabriniana dal 1945 a oggi – padre Fabio Baggio (missionario scalabriniano e sottosegretario della Migrants & Refugees Section del dicastero per il servizio dello sviluppo umano integrale).

Guarda l'intervento di Corrado Bonifazi

Guarda l'intervento di Michele Colucci

Guarda l'intervento di Mattia Vitiello

Guarda l'intervento di padre Fabio Baggio

Approfondire il fenomeno migratorio

Nata nel novembre 2016 per promuovere l’approfondimento del fenomeno migratorio, l’iniziativa Dialoghi e Letture offre l’occasione diascoltare e interrogare esperti, ricercatori, scrittori e altre figure che con il proprio lavoro possono far luce su un fenomeno, quello migratorio, che ha più che mai bisogno di essere compresoe valorizzato.

 

#DialoghiEletture

 

Album Facebook di Dialoghi e Letture del 17 dicembre 2018

Evento Facebook di Dialoghi e Letture del 17 dicembre 2018

Sfoglia i nostri album Facebook per scoprire di più

 

f f
Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.