SIMI Summer School 2018 La nona edizione del percorso di formazione su Mobilità umana e giustizia globale si svolgerà dal 23 al 26 luglio 2018 a Santa Maria di Leuca. Iscrizioni fino al 30 giugnoÈ giunta quest’anno alla sua nona edizione la Summer School Mobilità umana e giustizia globale, organizzata dall’Università Cattolica del Sacro Cuore in collaborazione con lo Scalabrini International Migration Institute (SIMI), la Fondazione Migrantes, la Fondazione ISMU e l’Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo (ASCS).

L’iniziativa si è svolta dal 23 al 26 luglio 2018 a Santa Maria di Leuca, in provincia di Lecce, e ha avuto per tema Il lavoro che m(n)obilità. Constatare la marginalità, valorizzare il potenziale, promuovere lo sviluppo.

Focus sul lavoro immigrato

Il fenomeno migratorio pone certamente una varietà di sfide ai mercati dell’Unione Europea, chiamati a verificare le proprie capacità di inclusione; d’altro canto appare però indiscutibile che, superando gli attuali (e troppo spesso inefficaci) modelli dell’integrazione, il beneficio apportato da questi attori economici sarebbe straordinario. La Summer School 2018 ha inteso proprio analizzare la realtà del lavoro immigrato in Europa e quindi anche in Italia, approfondendone gli aspetti problematici per illuminare quelli virtuosi.

summer school 2018 foto gruppo

I relatori della Summer School 2018

Tra gli ospiti di quest’anno, oltre a Laura Zanfrini (docente di Sociologia delle migrazioni all’Università Cattolica del Sacro Cuore) e padre Fabio Baggio (sottosegretario della Migrants & Refugees Section) – rispettivamente direttore e condirettore della Summer School – sono intervenuti anche i missionari scalabriniani padre Gabriele Beltrami (direttore dell’Ufficio Comunicazione Scalabriniani – UCoS) e padre Aldo Skoda (preside dello Scalabrini International Migration Institute – SIMI), don Gianni De Robertis (direttore generale dalla Fondazione Migrantes della CEI), monsignor Luca Bressan (vicario episcopale per la Cultura, la carità, la missione e l’azione Sociale della Diocesi di Milano), e alcuni rappresentanti della Chiesa e della società pugliesi.

Una riflessione ampia sulle migrazioni

Nel panorama delle iniziative formative dedicate al fenomeno delle migrazioni internazionali, la Summer School si distingue per il fatto di condurre l’analisi della mobilità umana all’interno di una riflessione più ampia, che comprende la questione della giustizia in tutte le sue implicazioni (economiche, politiche, sociali, culturali ed etiche).

Studiosi ed esperti presenteranno ricerche, iniziative e testimonianze, condurranno laboratori interattivi e guideranno la visita ai luoghi della prima accoglienza e a quelli dell’impegno culturale e civile.

Per approfondire

Alla Summer School possono partecipare tutti coloro che sono impegnati a vario titolo sul fronte delle migrazioni e della cooperazione allo sviluppo. Per ulteriori informazioni è possibile consultare la scheda del corso sul sito dell'Università Cattolica del Sacro Cuore.

Il video dell'Introduzione alla Summer School 2018

La nota alla stampa dell'UCoS sulla Summer School 2018

L'articolo di Cattolica News sulla Summer School 2018

Brochure della Summer School 2018

La pagina della Summer School sul sito dell'Università Cattolica del Sacro Cuore

 

Le altre edizioni

Cronaca della Summer School 2017

I video della Summer School 2016

 

f f
Utilizziamo i Cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Per continua ad utilizzare il nostro sito web acconsenti ai nostri Cookie.