Madonna pellegrina missione londra scalabriniani 1Lo Scalabrini Centre di Londra ha ricevuto il dono e il privilegio di ospitare per ventiquattr'ore la statua della Madonna Pellegrina di Fátima e le reliquie dei beati pastorelli Francesco e Giacinta, dalle ore 17,00 di sabato 20 alle ore 17,00 di domenica 21 febbraio. L’evento è stato accolto e vissuto con incredibile entusiasmo, non solo dai fedeli delle tre comunità della Missione scalabriniana (portoghese, italiana e filippina) ma anche da una folla di fedeli mossi dalla fede e dall'affetto per Nossa Mãe do Céu.

Pace e conversione

Madonna pellegrina missione londra scalabriniani 2La visita si inserisce nel programma di speciale preparazione al Centenario delle apparizioni di Fátima (1917-2017), che prevede un tour mondiale delle statue ufficiali della Madonna Pellegrina, tour organizzato dal Movimento dell’Apostolato Mondiale di Fátima. Presente in vare nazioni del mondo, lApostolato svolge la missione di divulgare i messaggi dati dalla Vergine Maria in Fátima, in particolare quelli riguardanti la pace nel mondo, la conversione delle persone avverse a Gesù Cristo e la consacrazione delle nazioni al Cuore Immacolato di Maria. Inoltre diffonde una maggiore conoscenza della breve e intensa, ma poco nota, vita spirituale dei due beati pastorelli.

La visita della Madonna Pellegrina nella Missione di Londra è stata curata dai padri scalabriniani e da una folta équipe di laici delle tre comunità. Un lavoro impegnativo, soprattutto sotto l’aspetto della sicurezza, che ha visto una presenza costante di volontari durante celebrazioni, catechesi e veglie di preghiera per accompagnare il flusso continuo di pellegrini anche durante la notte, nonostante il freddo e la pioggia londinese.

Un dono inaspettato

Madonna pellegrina missione londra scalabriniani 3La notizia dell’evento è stata raccolta e divulgata anche da diversi giornali locali e online e persino dalla cattolica Radio Renascença di Lisbona. L’arrivo della Madonna Pellegrina è stato salutato da alcune autorità civili, tra cui il console del Portogallo, Joana Gaspar, il consigliere dell’ambasciata portoghese, José Galaz, e il consigliere della comunità madeirense, Carlos Freitas.

La domenica, con una Messa solenne presieduta dal vescovo ausiliare Patrick Lynch, la comunità dello Scalabrini Centre ha poi dato il suo grato e commosso saluto alla Madonna e alle reliquie dei veati pastorelli, un dono inaspettato in questo tempo di Quaresima e di Giubileo della Misericordia.

Padre Francesco Buttazzo

 

f f
Utilizziamo i Cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Per continua ad utilizzare il nostro sito web acconsenti ai nostri Cookie.