Focus

Francia, riforma immigrazione. Padre Caetano: «Preoccupanti la durata e le condizioni della detenzione»Parla il missionario scalabriniano e direttore del Service National de la Pastorale des Migrants et des Personnes Itinérantes: «Le nazioni meglio attrezzate sono obbligate ad accogliere il più possibile lo straniero»

f f
Utilizziamo i Cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Per continua ad utilizzare il nostro sito web acconsenti ai nostri Cookie.