La rivoluzione dietro langolo CopertinaIl 28 settembre 2017 sarà presentato a Roma, presso la Biblioteca di storia moderna e contemporanea, il libro La rivoluzione dietro l’angolo. Gli anarchici italiani e la Rivoluzione messicana, 1910-1914, di Michele Presutto (Editoriale Umbra, 2017).

Il testo di Presutto, autore di diversi saggi su emigrazione e comportamenti politici degli emigranti italiani, racconta il rapporto tra italiani e messicani all’alba del primo conflitto mondiale.

All’evento sarà presente anche Matteo Sanfilippo, docente di storia moderna presso l’Università della Tuscia e direttore della Fondazione Centro Studi Emigrazione di Roma (CSER), che insieme all’Ufficio Comunicazione Scalabriniani (UCoS) è promotrice di Dialoghi e Letture, il progetto per la conoscenza dei testi sulla mobilità umana di cui l’evento costituisce idealmente una nuova tappa.

Alla presentazione, che si svolgerà in Via Michelangelo Caetani 32 dalle 17,00, oltre all’autore Marco Presutto interverranno anche Roberto Carocci (già dottore di ricerca presso Sapienza Università di Roma), Maria Rosaria Stabili (docente di storia dell’America latina presso l’Università di Roma Tre) e Alberto Sorbini (responsabile scientifico del Museo regionale dell’emigrazione Pietro Conti di Gualdo Tadino).

Per info

 

f f
Utilizziamo i Cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Per continua ad utilizzare il nostro sito web acconsenti ai nostri Cookie.