Una lettera, pubblicata l’11 dicembre 2020 da Dunja Mijatović, commissaria per i diritti umani del Consiglio d’Europa, sollecita le autorità della Bosnia Erzegovina a farsi carico della grave crisi umanitaria in corso da mesi, in particolare nel cantone Una-Sana, dove sono centinaia i rifugiati e migranti che dormono all’addiaccio.

Leggi la nota alla stampa

f f
Utilizziamo i Cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Per continua ad utilizzare il nostro sito web acconsenti ai nostri Cookie.