Sacerdote e operatore umanitario per i rifugiati, padre Mussie Zerai, è stato ed è coinvolto nel salvataggio di profughi in pericolo in mare da più di dieci anni, con uno sforzo senza precedenti. La sua storia è ora un libro che verrà presentato il 17 gennaio a Roma.

Leggi la nota alla stampa

f f