• .

«I media internazionali riportano con abbondanza in questi giorni immagini e notizie sull’esodo epocale di profughi e migranti che stanno percorrendo in modo drammatico le vie dell’Europa – ricorda p. Gianni Borin, superiore regionale dei missionari scalabriniani in Europa ed Africa – e molti sono i gesti di rifiuto ostinato, ma tanti anche quelli di accoglienza commovente». Sempre nei media inoltre, in queste ultime ore, imperversa il dibattito serrato sulle quote che ogni stato membro dell’Ue dovrebbe ritrovarsi a gestire più o meno obbligatoriamente.

Leggi il comunicato

 

f f