«Il Vademecum approvato in questi giorni dal Consiglio Permanente della CEI sull’accoglienza dei richiedenti asilo e rifugiati mette la Chiesa italiana in prima linea nella risposta all’appello lanciato da Papa Francesco all’Angelus dello scorso 6 settembre ad esprimere la concretezza del Vangelo accogliendo, anche in famiglia, alcuni profughi».

Leggi il comunicato

 

f f
Utilizziamo i Cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi. Per continua ad utilizzare il nostro sito web acconsenti ai nostri Cookie.