• .

  • Casa Scalabrini 16Luogo: Manfredonia, Siponto
  • Settore d’intervento: Prima accoglienza per Richiedenti Asilo
  • Tipo di progetto: Convenzione con la Prefettura di Foggia

Casa Scalabrini 16 è una struttura di accoglienza per migranti e rifugiati a Siponto, in provincia di Foggia. Promossa dai missionari scalabriniani e dall’Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo (ASCS), è una porta aperta sul mondo dell’immigrazione e dell’intercultura, uno spazio familiare di condivisione, di riscatto di una dignità rubata altrove.

In accordo con la prefettura e in seguito ad assegnazione tramite Bando Pubblico, Casa Scalabrini 16 accoglie più di quaranta richiedenti asilo in una struttura adiacente all’attuale casa religiosa, già sede di formazione seminariale per gli studenti delle scuole medie.

Obiettivi 

  • Accoglienza rivolta principalmente a quanti, provenienti dall’Africa, vengono soccorsi vicino alle coste italiane e smistati dalle varie questure nei centri d’accoglienza. Fin dalle prime fasi burocratiche dell’ingresso (richiesta palese di protezione internazionale, identificazione e audizione), viene fornito agli accolti non solo un servizio mirato ai bisogni della persona ma anche un supporto legale e psicologico.
  • Creazione di uno spazio di condivisione e integrazione che permetta di risolvere le problematiche scaturite dalla diversità della cultura e della lingua (corsi d’italiano in casa e presso strutture pubbliche).
  • Creazione di una rete con le realtà pubbliche del territorio, dalla Chiesa alle strutture sanitarie e scolastiche.
  • Valorizzazione e promozione delle doti degli ospiti per la costruzione di un percorso autonomo dopo la prima accoglienza.

Soggetti 

  • Casa Scalabrini 16 accoglie 42 richiedenti asilo in una struttura composta da 10 stanze fornite di bagno. Lo stile di vita proposto agli ospiti è comunitario.
  • Una equipe specializzata lavora per garantire agli ospiti supporto umano e formativo nel rispetto di provenienza, tradizioni e credo.
  • Lo staff di Casa Scalabrini 16 è composto da un direttore, una responsabile amministrativa e coordinatrice, tre operatori diurni, tre operatori notturni, due mediatori, un informatore legale e una psicologa, ai quali si affiancano alcuni volontari. 

Attività

  • Progetto Scuola e cultura;
  • Progetto Creare con mano;
  • Laboratori artistici in collaborazione con ScalaMusic;
  • Progetto Riciclo creativo;
  • Cineforum a tema con discussione.

Guarda il video di Casa Scalabrini 16

Visita la pagina Facebook

Guarda l'album

 

f f