Sabato 29 giugno 2019 monsignor Michel Aupetit, arcivescovo di Parigi, ha presieduto la celebrazione di ordinazione sacerdotale di otto religiosi. Tra di loro c’era il missionario scalabriniano Joseph Dominique Barly Kiweme Ekwa. Padre Gabriele Beltrami, direttore dell'Ufficio Comunicazione Scalabriniani (UCoS) ci racconta com’è andata

Il 29 giugno 2019 è stato ordinato sacerdote a Parigi il missionario scalabriniano Joseph Dominique Barly Kiweme Ekwa, secondo confratello congolese per la congregazione. Un momento della celebrazione con l'arcivescovo di ParigiNei giorni più torridi che la Francia e Parigi (insieme a molti altri aree d’Europa), abbian mai sperimentato, la congregazione scalabriniana presente in Europa e Africa ha gioito per l’ordinazione sacerdotale del secondo confratello congolese, Joseph Barly Kiweme Ekwa. Il fatto che il confratello abbia scelto Parigi e non il Congo ha reso possibile per diverse persone la partecipazione al sacro rito.

A Saint Sulpice oltre tremila fedeli

Il 29 giugno 2019 è stato ordinato sacerdote a Parigi il missionario scalabriniano Joseph Dominique Barly Kiweme Ekwa, secondo confratello congolese per la congregazione. La foto di gruppo dei neo sacerdotiCerto, il recente incendio alla cattedrale di Notre Dame ha dovuto far modificare i piani delle otto ordinazioni contemporanee avvenute lo scorso 29 giugno. La preparazione all’ordinazione è stata realizzata il venerdì sera nella chiesa di Saint-Germain-des-Prés con una Messa presieduta dall’arcivescovo Michel Christian Alain Aupetit, con intenzione vocazionale e la presenza degli otto candidati al presbiterato: cinque diocesani e tre religiosi.

Sabato mattina nella chiesa e nel piazzale antistante di Saint Sulpice – seconda chiesa di Parigi per grandezza dopo Notre-Dame e sede della Compagnia dei sacerdoti di San Sulpizio – cinquecento sacerdoti, oltre tremila fedeli e per la preghiera consacratoria dell’arcivescovo Aupetit, il nostro Barly è stato consacrato sacerdote per sempre.

La gioia per la prima benedizione

Il 29 giugno 2019 è stato ordinato sacerdote a Parigi il missionario scalabriniano Joseph Dominique Barly Kiweme Ekwa, secondo confratello congolese per la congregazione. Il 29 giugno 2019 è stato ordinato sacerdote a Parigi il missionario scalabriniano Joseph Dominique Barly Kiweme Ekwa, secondo confratello congolese per la congregazione. La foto di gruppo durante la festa per padre BarlyLa bella sorpresa si è avuta nel momento immediatamente successivo alla celebrazione, quando un gruppo di fedeli e amici si è raccolto intorno a Barly per il consueto bacio delle mani e la prima benedizione da presbitero: un misto di voci e di colori che spiccava decisamente nel confronto con gli altri neo-ordinati.

La festa, così come la prima Messa, si sono svolte invece nella chiesa di Saint Pierre de Chaillot che accoglie la comunità italiana e che per l’occasione ha risuonato anch’essa della bella varietà di suoni e melodie delle varie realtà che gli scalabriniani servono a Parigi.

Padre Gabriele Beltrami

 

L’intervista a padre Joseph Dominique Barly Kiweme Ekwa

Il video della Messa di ordinazione sacerdotale nella chiesa di Saint-Sulpice a Parigi

 

f f
Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.