Notizie

schrassig 17 marzo rui pedro«Tutti facciamo errori e Dio ci perdona e ci salva. Ma non ci salva senza di noi. Il tempo quaresimale è un momento speciale per rinnovare noi la certezza dell'amore di Cristo». E così il 17 marzo un piccolo gruppo di Esch/Alzette guidato da padre Rui Pedro ha pensato bene di far visita ai detenuti dei Paesi africani di lingua ufficiale portoghese (PALOP), nel carcere di Schrassig.

f f
Cookies make it easier for us to provide you with our services. With the usage of our services you permit us to use cookies.